Grazie a tutti

Queste pagine per me sono come un piccolo libro nel quale racconto la mia passione per la creatività, un grosso grazie a chi per poco si sofferma a dare una occhiata e magari a commentare ciò che posto

Ci sono anche io!!

mercoledì 16 gennaio 2013

La mia squadra natalizia di angioletti!!



Natale è passato ma non potevo fare a meno di mostrarvi questi angioletti che mi sono divertita a realizzare all'uncinetto
Prendendo spunto da uno che avevo acquistato da una "collega" di mercatino che mi era piaciuto molto e che naturalmente non era realizzato all'uncinetto, ho pensato di riprodurli ma con la tecnica alla quale sono tanto affezionata
Non è affatto difficile realizzarli putroppo non ho pensato di fare un tutorial passo passo mentre li realizzavo ma a grandi linee vi spiego come farli, magari potrebbe essere un'idea per il prossimo anno
Innanzitutto serve ovviamente del cotone e un uncinetto adeguato, della fodera o delle stoffine che vadano bene con il colore di filo scelto, delle palline di legno, dei nastri, della paglietta dorata per  i capelli,, 1 pennarello indelebile, colla a caldo, del cordonicno
Iniziamo dalla vestina del nostro angioletto; potete farla come volete al punto che più vi piace, partendo da un anello magico iniziate quindi a lavorare in cerchio facendo prima una serie di aumenti e poi continuando senza più aumentare vi si verrà così a formare una sorta di campanella che sarà la vestina dell'angioletto
A questo punto creiamo la "sottoveste" della vestina, occorre misurare la lunghezza della vestina calcolando circa 1 cm in più e la larghezza, quindi ritagliare di queste misure un pezzo di fodera oppure una stoffina, e piegarla a metà quindi unire i due lati lunghi con un pochino di colla, quindi con ago e filo fare un punto tipo imbatistura sul lato che risulterà senza orlo ( l'orlo si creerà piegando in due la fodera) tirare e fissare il filo.
Con la colla a caldo fissare la sottogonna all'interno della vestina
Prendere un pezzettino di cordoncino e formare un nodo al centro, tagliare in modo che sia uguale da entrambe le parti, quindi incollare al centro della vestina, così si verranno a creare le braccine.
Prendere un pezzetto di nastro e fare lo stesso lavoro che si è fatto con la fodera per creare l'arricciatura e incollare sopra le braccine
A questo punto prendiamo la pallina di legno, disegniamo gli occhietti e la boccuccia, quindi  prendiamo un pochino di paglietta dorata ( la trovate in qualsiasi negozio di casalinghi) e la incolliamo con la colla a caldo alla pallina modellandola con le mani per formare appunto la chioma dell'angioletto
Incollare la pallina alla base del nastrino arricciato.
Create le alucce con un fiocco piegato in due e cucito al centro e create il gancetto che incollerete dietro al vostro angioletto prima delle ali
Ed ecco pronto il vostro angioletto da appendere all'albero o da regalare
Naturalmente con questo sistema potrete  realizzare angioletti anche se non sapete lavorare all'uncinetto basterà sostituire la vestina  con dei nastri molto alti lavorati allo stesso sistema della sottogonna

  
E questa è la mia "squadra "di angioletti che ve ne pare???



2 commenti:

Grazie per la visita, lascia pure un tuo commento se quello che hai visto ti è piaciuto

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...