Grazie a tutti

Queste pagine per me sono come un piccolo libro nel quale racconto la mia passione per la creatività, un grosso grazie a chi per poco si sofferma a dare una occhiata e magari a commentare ciò che posto

Ci sono anche io!!

domenica 29 maggio 2016

Andando fuori tema....Una giornata particolare, grazie Marco

Ho intitolato questo nuovo post andando fuori tema perchè qui non vi parlerò di una mia creazione o di nuovi lavori in corso, ma voglio attraverso questo strumento che è il blog e quindi una sorta di diario,lasciare un ricordo di quello che ho vissuto come una giornata speciale piena di emozione.
Molto spesso quando mi metto nel mio angolino a creare lo faccio accompagandomi alla musica
Amo diversi generi di musica, che ascolto a secondo del mio stato d'animo, quindi spazio dalla musica rock , alla musica medio classica, alla musica leggera.
Ma quando ho bisogno davvero di stare in compagnia a della musica speciale, ecco che mi affido alle parole e alla musica di un artista che seguo oramai da quando ha iniziato a calcare il palco del grande pubblico, vale a dire MARCO MENGONI
Ho tutti i suoi cd e conosco a memoria quasi tutte le sue canzoni, e a Natale ho ricevuto il più bel regalo che potessi ricevere, mio figlio mi ha fatto la sorpresa di un biglietto per il suo concerto che si sarebbe svolto a Verona il 22 maggio successivo. Non poteva farmi regalo più grande !!!
Premetto che non sono più una ragazzina, gli anta li ho passati da diversi anni, l'ultimo concerto al quale ho assistito risale a diversi anni addietro, ma l'idea di assistere dal vivo a quello che considero un'eccellenza della musica italiana, mi emozionava come non mai
E cosi alla data prevista, facendo gli scongiuri per il tempo visto che si andava in Arena, partiti da casa  ( io e mio figlio) direzione Verona, dopo un'ora di strada si arriva in piazza Bra.
Li l'attesa per l'apertura dei cancelli, ben tre ore ma che sono passate abbastanza velocemente. Fuori un pubblico varipinto, dalla adolescente alla nonna con i capelli bianchi.
Poi alle 21 quando sull'arena iniziava il calar del sole, si spengono le luci e arriva lui, e allora inizia un'esplosione di emozioni
Di colpo mi ritrovo ventenne, a urlare come le ragazzine che avevo a fianco, a cantare a squarciagola insieme a lui le sue canzoni
Due ore indimenticabili anche grazie ad un ragazzo fantastico quale è Marco, che malgrado il grande successo avuto nel corso degli anni è rimasto con i piedi per terra, semplice, consapevole che il suo successo oltre che per la sua musica è dovuto anche al pubblico che lo segue, o al suo esercito come lo definisce lui
Un ragazzo pieno di buoni valori, come quello di non avere paura a fare vedere le proprie emozioni e le proprie lacrime quando durante l'esibizione di una sua canzone, ( per la precisione Esseri umani) e tutti insieme a lui cantano a squarciagola, lui si commuove e una lacrima appare sul suo volto e la voce gli si incrina nella gola
Chi dopo tanti anni di plateee davanti a se è ancora in grado di emozionarsi così è un grande, perchè solo un grande non ha vergogna di mostrare i propri sentimenti e le proprie fragilità agli altri come solo lui sa fare
Per questo motivo ho voluto immortalare questi momenti oltre che con le foto e i video che ho fatto durante al concerto anche qui, dove resterà oltre che nella mia memora e nel mio cuore, indelebile il ricordo di una serata che non potrò mai dimenticare
Di seguito alcune immagini del concerto e il video tratto da youtube dove Marco si commuove
(il mio putroppo non è venuto altrettanto bene data la distanza dal palco)














Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita, lascia pure un tuo commento se quello che hai visto ti è piaciuto

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...