Grazie a tutti

Queste pagine per me sono come un piccolo libro nel quale racconto la mia passione per la creatività, un grosso grazie a chi per poco si sofferma a dare una occhiata e magari a commentare ciò che posto

Ci sono anche io!!

martedì 28 gennaio 2014

Porta pout pourri all'uncinetto a forma di cuore



 

Questo cuore all'uncinetto servirà a profumare i vostri cassetti  o i vostri armadi oppure potrebbe essere una bellissima idea regalo.
Cosa occorre per questo progetto: 1 gomitolo di cotone del colore prescelto n.5, uncinetto n.2.50, del tulle bianco o in contrasto col colore del cuore, del pout pourri della fragranza preferita, del nastrino di raso.
Per eseguire il cuore occorre seguire lo schema proposto per il davanti e il dietro
                                                       
                                                                             DAVANTI
                                

                                                                            DIETRO
         

                         

Confezionare i due cuori come segue:sovrapporre i due pannelli rovescio contro rovescio, e unirli insieme escluse le due punte interne che serviranno per l'apertura, mediante un giro a maglia bassa lavorare negli archi di entrambe le parti come segue: puntare l'uncinetto nell'arco dell'ultima riga della punta sinistra delle due parti unite e nell'arco lavorare 6 maglie basse (lavorando tenendo come diritto del lavoro il davanti del cuore) 6 maglie basse in ciascuno dei 16 archetti seguenti, giunti alla base del cuore lavorare 1 maglia bassa sul lato opposto delle catenelle d'avvio puntando l'uncinetto tra la 2 e la 3 maglia alta della prima riga, nell'arco seguente lavorare 2 maglie basse, 4 catenelle voltare il lavoro, 1 maglia bassissima nell'arco della 4 maglia bassa dell'arco precedente, voltare 1 catenella, nell'arco ottenuto lavorare 6 maglie basse, completare l'arco di base con 4 maglie basse; lavorare 6 maglie basse in ciascuno dei 17 archi seguenti, quindi proseguire solo sugli archi della parte davanti, e lavorare 6 maglie basse in ciascuno dei 4 archi seguenti, 3 maglie basse nell'arco seguente, 6 maglie basse in ciascuno dei 4 archi seguenti, terminare con 1 maglia bassissima nella prima maglia d'inizio giro. Tagliare e fissare il filo. Agganciare il filo all'ultima maglia alta della penultima riga della punta interna sinistra del pannello posteriore e nella stessa lavorare 1 maglia bassissima, 6 maglie basse in ciascuno de 4 archi seguenti, 1 maglia bassissima nella prima maglia della penultima riga della parte interna destra.tagliare e fissare il filo.
Mettere il poutporry nel tulle e infilarlo nel cuore, alle estremità delle punte, nella parte aperta infilare il nastrino con il quale chiuderemo il tutto.
Ed  ecco pronto il nostro grazioso profumabiancheria  fai da te




Print Friendly and PDF

Come creare orecchini eleganti con materiali poveri

Materiali occorrenti
  • Pizzo bianco
  • Due bottoni larghi e piatti neri
  • Pistola per colla a caldo
  • Colla
  • Perni per orecchini con chiusura a farfallina (li trovate in molti siti online o in negozi specializzati)
Procedimento
Tagliate il pizzo creando un cerchio irregolare, questo deve essere un po' più grande del bottone, per poterlo coprire e avvolgere al meglio. Prendere la pistola con la colla e fissare il pizzo sul retro del bottone, assicurandovi bene che sia ben aderente. Aspettare che la colla asciughi e applicare, sempre con un po' di colla, il perno sul retro al centro del bottone. Una volta che il tutto sarà ben asciugato avremo un paio di orecchini pronti da sfoggiare e dallo stile elegante. In pochi minuti si possono realizzare davvero tante varianti di questo tipo di orecchini, magari provate ad abbinare pizzi colorati a bottoni bianchi o neri, oppure al contrario bottoni vivaci con pizzi dai colori neutri
.






 Fonte :donnaclick.it

domenica 26 gennaio 2014

TUTORIAL COLLANA ALL'UNCINETTO



MATERIALE OCCORRENTE:  dei piccoli cerchietti che andranno rivestiti ,(io ho usato quelli che si trovano sotto i tappi dei cartoni del latte) del cotone del colore che preferite in due colori diversi (oppure anche in uno solo), delle basi per creare le sfere all'uncinetto (potete usare delle palline in polistirolo oppue della ovatta per imbottitura) un pezzetto di nastrino di raso in tinta col colore del cotone utilizzato, dei chiodini per bijoux, anellini x bijoux,  un pezzetto di catena, colla a caldo
ESECUZIONE: Iniziamo a rivestire gli anelli come nelle foto sottostanti, per la realizzazione di questa collana ne ho utilizzati 8 ma voi potete anche realizzare la collana in altro modo
 
 
                                         
A questo punto uniamo i due anelli n questo modo: facciamo passare sotto ai due anelli il nastrino di raso e lo fissiamo al centro con un  goccio di colla a caldo
                                       






A questo punto passiamo alla realizzazione delle sfere: realizziamo l'anello magico (quello usato anche per la realizzazione degli amigurumi per maggiori dettagli per come fare vedi QUI,)  iniziamo a lavorare in cerchio con aumenti e diminuzioni a secondo della grandezza della nostra sfera. In questo caso ho fatto così: 1 giro:  nell'anello magico lavorare 10 m. basse - 2 giro: lavorare 2 m. basse nella stessa m di base e 1 m. bassa nella successiva fino al termine del giro.-  3 giro e successivi lavorare in tondo senza aumenti.
A circa metà della realizzazione della nostra sfera, inseriamo la nostra pallina base e continuiamo a lavorare in tondo, quando siamo quasi alla sommità iniziamo a diminuire in questo modo 1 m.bassa, saltare 1 m. e continuare fino alla competa chiusura della sfera
 
  A questo punto prendiamo le nostre perle e vi infiliamo un chiodino ad asola e creiamo un'altra asola sul lato opposto, quindi mettiamo un anellino a uno dei cerchi realizzati come nelle foto
 Realizziamo tanti cerchi e sfere nel numero che più desideriamo poi agganciamo sempre con un anellino alla base degli anelli in cima alla collana un pezzo di catena (anche queste potrete metterla della foggia che più vi piace) quindi in fondo un piccolo pezzo di catena a cui appenderemo un piccolo ciondolo realizzato con una sfera a cui verranno aggiunte delle perline o comunque delle pietre a voi gradite.
 
 
ede ecco terminata la notra collana pronta per essere indossata nelle giornate estive e non solo

sabato 25 gennaio 2014

Idee per san Valentino




Siete Innamorate?? festeggiate ancora con il vostro lui questa festa? ecco alcune ideuzze che ho trovato girovagando in rete

BORSETTINA IN FELTRO
Borsetta in feltro Tutorial
Carinissima vero??? QUI IL TUTORIAL  anche con cartamodello da scaricare, le istruzioni sono in tedesco ma si capisce bene con il tutorial fotografico

 AMIGURUMI ORSETTO CON CUORE
Orsetto amigurumi con cuore Istruzioni in italiano

L’autrice è Stephanie di All About Emy.

Qui il tutorial originale di Stephanie.
Non essendoci le istruzioni con foto passo passo ecco le istruzioni
TESTA (con lana marrone scuro).

G 1: 2 catenelle, 6 punti bassi nella seconda catenella (6)
G 2: 2 punti bassi su ogni punto (12)
G 3: 1 punto basso, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (18)
G 4: 2 punti bassi, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (24)
G 5: 3 punti bassi, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (30)
G 6: 4 punti bass1, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (36)
G 7: 5 punti bass1, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (42)
G 8: 6 punti bass1, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (48)
G 9-15: 48 punti bassi
G 16: 6 punti bassi, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (42)
G 17: 5 punti bassi, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (36)
G 18: 4 punti bassi, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (30)
G 19: 3 punti bassi, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (24)
G 20: 2 punti bassi, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (18)
G 21: 18 punti bassi
G 22: 1 punto basso, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (12)
G 23: 1 punto basso, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (6)
Chiudere il lavoro lasciando del filato che servirà per cucire la testa al corpo.

Spazzolare il lavoro (QUI un tutorial che mostra come fare) e cucite gli occhi.

ORECCHIE (2) (con lana marrone scuro):

G 1: 2 catenelle, 6 punti bassi nella seconda catenella (6)
G 2: 2 punti bassi su ogni punto (12)
G 3: 1 punto basso, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (18)
G 4-7: 18 punti bassi
Chiudere il lavoro e lasciare del filato per la cucitura.
Appiattire il lavoro e cucire la parte finale formando l’orecchio.
Pettinare con la spazzolina.
Cucire le orecchie alla testa.

CORPO (con lana marrone scuro):

G 1: 2 catenelle, 6 punti bassi nella seconda catenella (6)
G 2: 2 punti bassi su ogni punto (12)
G 3: 1 punto basso, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (18)
G 4: 2 punti bassi, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (24)
G 5 – 9: 24 punti bassi
G 10: 2 punti bassi, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (18)
G 11: 1 punto basso, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (12)
G 12: 1 punto basso, 2 punti bassi insieme, ripetere per 6 volte (6)
Chiudere il lavoro e lasciare del filato per la cucitura.
Imbottire con ovatta e cucire il corpo alla testa.

BRACCIA (2) (con marrone chiaro):

G 1: 2 catenelle, 6 punti bassi nella seconda catenella (6)
G 2: 2 punti bassi su ogni punto (12)
G 3-7: 12 punti bassi
G 8: 2 punti bassi, 2 punti bassi insieme, ripetere per 3 volte (8)
G 9-10: 8 punti bassi.
Chiudere il lavoro e lasciare del filato per la cucitura.
Imbottire con ovatta e cucire il corpo alla testa.

GAMBE (2) (con marrone chiaro):

G 1: 2 catenelle, 6 punti bassi nella seconda catenella (6)
G 2: 2 punti bassi su ogni punto (12)
G 3: 1 punto basso, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (18)
G 4: 2 punti bassi, 2 punti nello stesso punto successivo, per tutto il giro (24)
G 5-7: 24 punti bassi
Chiudere il lavoro lasciando del filato per la cucitura.
Imbottire di ovatta e cucire le gambe al corpo

CODA (con marrone chiaro):

La coda è opzionale ma permette all’orsetto di essere più stabile se tenuto seduto.
G 1: 2 catenelle, 6 punti bassi nella seconda catenella (6)
G 2: 2 punti bassi su ogni punto (12)
G 3: 12 punti bassi.
Chiudere il lavoro lasciando del filato per la cucitura.
Imbottire di ovatta e cucire al corpo nella posizione che meglio garantisce
la stabilità all’orsetto.

FIOCCO (con filato rosso):

Nel tutorial originale il fiocco è composto da tante piccole parti cucite insieme.
Per comodità e semplicità vi rimando a questo Tutorial che è sicuramente
mooooolto meno articolato. QUI.

RIFINITURE.

- tagliare un pezzo circolare di pannolenci marrone chiaro e ricamarci la forma del naso.
- cucire il pezzo circolare di pannolenci o incollarlo con colla a caldo alla testa.
- tagliare due pezzi circolari di pannolenci marrone chiaro per le braccia.
- cucire i pezzi circolari alle estremità delle braccia con filato nero e dei lunghi punti.
- fate la stessa cosa per le gambe.

CUORE (con filato rosso).











DI SEGUITO IL VIDEO PER REALIZZARE IL CUORE


mercoledì 15 gennaio 2014

Tutorial centro in tela aida panno lenci e uncinetto

Ogni tanto mi trovo tra le mani dei materiali  e studiandoci sopra a volta escono delle "ideuzze" carine e che mi piace condividere con chi mi segue
Ecco tutti i passaggi per realizzarla

MATERIALE OCCORRENTE: un pezzo di tela aida ( della misura che volete) del cotone per lavorare all'uncinetto, del filo da ricamo, ritagli di  panno lenci, dei nastrini, colla a caldo

Per prima cosa rifiniamo la nostra tela aida utilizzando del filo da ricamo e profilandola tutta a punto festone
( se non sapete come farlo seguite questo tutorial: http://www.youtube.com/watch?v=okLky85P0wM&list=UUeA64c5vUODTbwym9mk7sTg&index=1&feature=plcp)

Facciamo ora un bordino all'uncinetto seguendo lo schema riportato e lavorando una maglia bassa in ogni punto creato dal punto festone

Ora prendiamo il panno lenci e tagliamo  di due colori diversi la forma di due fiorellini ( ma potete tagliare le forme che volete), io ne ho fatti due uguali e sovrapposti in modo da dare forma al petalo. Le rifiniamo anche queste con il punto festone

Rifinire anche il fiore con un giro a punto basso all'uncinetto

Realizzare allo stesso modo un altro fiore e quindi sovrapporli come nella foto fissandoli al centro con una goccia di colla a caldo e al centro sempre con la colla a caldo, fissare un nastrino
Realizzare allo stesso modo altri  quanttro  fiori doppi, e fissarli ai quattro angoli del centro sempre con un goccio di colla a caldo e uno alcentro ( volendo possiamo anche solo mettere i fiori agli angoli e creare così una tovaglietta all'americana

Ed ecco terminato il nostro centro , volendo possiamo anche al posto del feltro realizzare dei fiori all'uncinetto e procedere allo stesso modo
Vi piace??Spero di si!!!



giovedì 9 gennaio 2014

Freddo?? no problem!!

Anche se quest'anno il vero freddo almeno dalle mie parti non si è ancora proprio visto, io ho voluto comunque realizzare dei capi ideali per questa stagione come il caso di questo completo cuffia e scaldacollo realizzati con del filato trovato bella rivista che forse alcune di voi appassionate di maglia e uncinetto conoscono
Si tratta della rivista In maglia, un bimestrale nel quale sono sempre contenuti 4 gomitoli con i quali è possibile realizzare almeno un progetto tra quelli proposti sia a maglia che all'uncinetto
Non essendo sufficienti per realizzare uno dei lavori che mi piacevano della rivista ho pensato di fare questo completo
La cuffia è realizzata ai ferri e lavorata semplicmente a punto coste e maglia rasata altenrando i colori
Mentre lo scaldacollo l'ho realizzato seguendo il tutorial della mitica Oana Oros,  che trovate su youtube con i suoi fantastici videotutorial spiegati in modo superbo
questo è  lo scaldacollo


 Questo invece è il video per realizzarlo
Sia lo scaldacollo che il cappello sono come sempre disponibili nel mio babirussa
qui:
http://www.babirussa.it/nikycats/oggetti/cuffia-in-lana-23417
http://www.babirussa.it/nikycats/oggetti/scaldacollo-in-lana-23418

Sperimentando...

Tra le varie cose realizzate all'uncinetto ho fatto anche questo sciarpone che all'occorrenza può diventare una sciarpa cappuccio
E' stata fatta lavorando della lana pon pon insieme alla lana normale e l'ho realizzata seguendo questo tutorial


La mia sciarpa non è venuta proprio regolare con i pon pon come nel video perchè era un filato con pon pon lunghi per cui ho dovuto giocarci con la lavorazione del punto ma sono cumunque soddisfatta del risultato
Lavorare questo punto è molto piacevole per cui se avete a disposizione questo tipo di filato vi consiglio di provare
in vendita disponibile su Babirussa qui


domenica 5 gennaio 2014

Swap il piacere di ricevere dei regali fatti a mano!!

Da un po' di tempo faccio parte di un gruppo su facebook (veramente è un gruppo che gestisco io ^:^) dedicato esclusivamente allo swap
Per chi non lo sapesse lo swap è uno scambio di oggetti tra persone accoppiate e scelte a caso.
E' sempre bello partecipare per avere la sorpresa di vedersi recapitare uno o più oggetti fatti a mano da parte di persone con le quali interagisci solo attraverso uno schemo
E' stato quello dell'occasione di Natale ( ce ne sono diversi organizzati nell'arco dell'anno) e questi che vi mostro sono i regali ricevuti e quelli fatti da per la mia "swappina"
Regali alquanto graditi e che hanno trovato bella mostra in casa mia durante le festività

                                            questo è il regalo ricevuto dalla mia swappina Elisabetta


E questo è il mio regalo per Elisabetta
                       

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...