Grazie a tutti

Queste pagine per me sono come un piccolo libro nel quale racconto la mia passione per la creatività, un grosso grazie a chi per poco si sofferma a dare una occhiata e magari a commentare ciò che posto

Ci sono anche io!!

venerdì 31 maggio 2013

Tutorial collana make-up!!!

E anche questa è un'idea creativa che mi è venuta un po' così, trovandomi tra le mani delle palline di polistirolo volevo realizzare una collana, ma come?? ci ho pensato un po' poi mi sono detta perchè non utilizzare gli smalti per unghie ed ecco che con un po' di fantasia ne è venuta fuori questa collana, che ho quindi deciso di chiamare collana make- up


Siete pronte per realizzarla? e allora via!!
MATERIALE NECESSARIO
Della fettuccia abbastanza larga, delle perle pandora, delle perle di polistirolo, degli smalti, perline colorate, cavetto di acciaio, schiaccini, pinze per bjouux, 1 chiusura

PROCEDIMENTO
Per prima cosa iniziamo a colorare le nostre palline di polistirolo utilizzando lo smalto per unghie; naturalmente possiamo usare il colore che più ci piace
Aiutandoci con un cacciavite diamo un paio di mani di colore, e quindi per rendere le "perle" più lucide, passiamo una seconda mano di smalto trasparente

Questo sarà il risultato



Prendiamo il cavetto di acciaio aggiungiamo uno schiaccino lasciando un paio di cm di cavo, quindi tagliamo un pezzo di fettuccia ( 30 cm abbondanti) la pieghiamo in due e infilando un ago col cavetto iniziamo a passarla con un punto filza o punto imbastito



 Per fissare il nastro di fettuccia mettiamo un altro schiaccino
Quindi infiliamo 1 perlina colorata ( in tono con la nostra fettuccia e perla in polistirolo) 1 perla pandora la nostra perla di polistirolo, 1 altra pandora e 1 altra perla






Quindi procediamo dal primo step fino alla lunghezza desiderata
Alla fine aggiungiamo la chiusura e voilà!! la nostra collana è pronta da utilizzare magari con la stessa tinta sull ubgie delle mani e dei piedi che dite non è glamour??


Print Friendly and PDF

Le mie bomboniere per la laurea di mio figlio

Un paio di mesi fa, mio figlio  si è laureato, eh si ho un figlio grandicello non sono proprio una ragazzina!!
Era stata da subito mia intenzione realizzare le bomboniere  per questa occasione da me.
Inizialmente volevo realizzarle all'uncinetto ( come sapete la mia passione da sempre!) ma dato che volevo fare il classico "tocco" non ero molto convinta allora un po' consultandomi con il "festeggiato", il quale molto esigente visto che se  buon sangue non mente, anche lui l'arte ce l'ha nel sangue visto che si è laureato in design, mi scartava ogni opzione...
Allora guardando un po' insieme su internet mi sono fatta venire questa idea
Il tocco l'ho realizzato rivestendo del cartoncino con della carta vellutina e poi ho confezionato i confetti in un nastro di juta a mo di fiocco con al centro un piccolo bouquet anche quello fatto a mano ( tranne i fiorellini, quelli li ho presi al negozio dove mi sono procurata i confetti) e questo è il risultato




 Sono molto soddisfatta del risultato, soprattutto perchè sono state molto gradite

sabato 25 maggio 2013

I miei esperimenti: lo spago dell'Ikea

Giorni fa mi sono recata all'Ikea per fare degli acquisti (quando vai li non riesci mai ad uscire con le mani vuote..!!) e mentre davo una occhiala qua e la il mios guardo si è posato su dei rocchetti di spago colorato
E allora mi si sono detta: miei, da lavorara con l'uncinetto sono perfetti, cosa ci farò non lo so ma sicuramente mi verrà un'idea
E pensa che ti ripensa, dalle mani mi sono usciti questi bracciali che per l'estate sono davvero l'ideale, anche perchè lo spago li fa risultare belli rigidi, per cui con qualche rifinitura di perline e dei bordi in contrasto ecco il risultato




peccato che lo sapgo ci fosse stato solo in questa variante di colori altrimenti mi sarei sbizzarrita a realizzarne molti altri
Sempre con lo spago dell'Ikea ho realizzato quest'altro bracciale inserendo delle pandore






Fettuccia: sempre lei!!

Ultimamente sto cercando di utilizzare la fettuccia in altre vesti, di borse non ne posso più, ne ho fatte troppe e sinceramente iniziano a vdersene troppe in giro.
Per cui cerco sempre di studiarmi qualcosa di diverso per utilizzarla
In questo caso ho realizzato una collana con della fettuccia maculata e della catena ad anelli larghi aggiungendo delle pandore in tono (nere) e dei divisori in argentone
Una collana poco impegnativa adatta a tutte le occasioni


Una nuova passione: i bracciali con le pandore

In questo periodo sono molto trandy i bracciali del tipo Pandora. ma visto che quelli orginali hanno un certo costo, sul web si trovano moltissimi siti che vendono tutto l'occorrente per realizzarli ovviamente con un costo inferiore
Io spesso e volentieri acquisto anche attraverso facebook, dove molto spesso si fanno davvero dei veri affari trovando dell'ottimo materiale come quello che ho acquistato per la realizzazione di questi bracciali
Se siete interessate a conoscere la persona presso la quale ho acquistato il materiale mandatemi pure una mail, e dopo l'autorizzazione dell'interessata potrò indicarvi come fare attraverso facebook.
Vi dico solo che le pandore che ho preso sono stupende e le ho pagate pochissimo anche rispetto ad altre ceh si vedono in giro su negozi online o sullo stesso fb
Queste sono quelle tanto di moda quest'anno realizzate con la fettuccia


















mentre invece quest'altre sono state realizzate con i classici bracciali già pronti




mercoledì 15 maggio 2013

TUTORIAL COLLANA CARAMELLA, realizzata con la fettuccia

Trovandomi tra le mani degli avanzi di fettuccia ho pensato come utilizzarla in un modo originale ed ecco che neè uscita questa collana

Che ora vi spiego come si fa
Avrete bisogno di questo materiale: degli avanzi di fettuccia,( che deve essere però abbastanza larga) delle perline, del cavetto di acciaio ( quello utilizzato noralmente quando si realizzano le collane, schaccini, delle pinze piatte, 1 ago abbastanza robusto, 1 chiusura, colla a caldo

PROCEDIMENTO
tagliare circa 10/15 cm di fettuccia


piegarla a metà ed inziare a formare un rotolino, fermare il rotolino con  poca colla a caldo


Creare così tanti rotolini quanti ce ne servirammo per  la realizzazione della nostra collana,in base cioè a quanto la vorremo lunga


A questo punto prendiamo un pezzo di cavetto, aggiungiamo uno schiaccino che chiuderemo con le pinze piatte, infiliamo l'ago con il cavetto piegando pochi cm del cavetto a metà, quindi facciamo passare l'ago di traverso nel rotolino come nella foto


per estrarre conpletamente l'ago dal rotolino ci aiuteremo con una pinza conica come nella foto


Iniziamo così ad infilare rotolini alternandoli a perline a nostro piacimento


per spezzare un po' nella realizzazione della collana, possiamo prendere dell'altra fettuccia, piegarla sempre in due e lavorarla con l'ago a punto filza, come se dovessimo imbastire una stoffa come nella foto


Sarò poi la nostra fantasia a suggerirci come disporre i vari componenti, anche in base alla lunghezza della collana
Una cosa che vi suggerisco, non provate a infilare la collana prendendo le "caramelle" per lungo invece che per largo, perchè quando tirerete l'ago vi si sfilerà tutta la fettuccia
Terminate la collana mettendo un altro schiaccino e una chiusra sempe a vostro gusto e voilà la vostra collana per le vostre serate estive (ammesso che quest'anno l'estate si veda ^___^) è terminata!!!!!!


 
 
 
 
 
 
 
 











domenica 12 maggio 2013

Dall'idea di una sciarpa ne è nata una borsa...

Avevo del filato e mi piaceva molto il tipo di punto che ho utilizzato per questo lavoro
La prima idea era di farci una sciarpetta in cotone poi però mi sono ritrovata tra le mani del fetro che si accostava bene al colore del filato e così ho pensato bene di realizzare una pochette
Ho creato la base in cotone della stessa misura del feltro, l'ho cucita on piccoli punti sul feltro stesso e poi ho creato i laterali con il feltro reando il soffietto.
Ho aggiunto la catena e una chiusura a calamita e voilà una pochette per le serate eleganti
Che ve ne pare?



Poi ho abbinato anche questo bracciale, realizzato insieme alle amiche di faceboob sul gruppo del crochet cafè
Ed ecco il risultato al completo
 
 

Uncinetto e riciclo un binomio che spesso uso

Rcco di nuovo il riciclo degli anellini di plastica questa volta per realizzare delle collane
Ovviamente questo tipo di collana deve piacere non  tutte la porterebbero ma a volte occorre uscire dalla normalità
A quella verde acqua ho pensato di abbinare degli orecchini a forma di gufo







Pasticciare e sperimentare con l'uncinetto !

L'uncinetto resta il mio amore creativo più grande e molto spesso amo realizzare articoli che escono dalla mia fantasia,(come molto spesso accade a chi è creativo), come nel caso di questi bracciali realizzati rivestendo gli anelli delle bottiglie del latte, mi è venuto lo " sghiribizzo di farli così
Sono abbastanza soddisfatta del risultato


Sempre in fase di esperimenti ho invece realizzato questi due bracciali: uno con la tecnica del tricotin e poi intrecciato, mentre l'altro con un avanzo di una sciarpetta volant  fatta ai ferri



Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...