Grazie a tutti

Queste pagine per me sono come un piccolo libro nel quale racconto la mia passione per la creatività, un grosso grazie a chi per poco si sofferma a dare una occhiata e magari a commentare ciò che posto

domenica 19 settembre 2010

Come fare un ciondolo con la pasta sintetica

Come fare un ciondolo con la pasta sintetica


La pasta sintetica è una pasta modellabile economica e molto versatile che potete usare per creare praticamente tutto, dai bijoux agli accessori per la casa, dai giochini ai portachiavi, insomma se imparate ad usarla non riuscirete più a farne a meno. La pasta sintetica è chiamata anche Fimo oCernit, la trovate in tutti i negozi specializzati in materiali per il fai da te, il prezzo è abbastanza accessibile, ogni panetto va dai 2,20 ai 2,50 euro.

In questo tutorial vi proponiamo le istruzioni per realizzare un ciondolo in cernit effetto murrina, decoreremo un ciondolo in plastica o in cernit stesso con dei romantici fiorellini, viene fuori un effetto batik davvero troppo carino.

Materiali

1 panetto di cernit bianco perlato
1 panetto di cernit azzurro
Ciondolo da decorare
Coltellino affilato
Istruzioni
Prendete un pezzo di cernit bianco e lavoratelo con le mani per ammorbidirlo. Stendete questa pasta e formate un rettangolo lungo circa 10 centimetri e spesso 2,5 -3 centimetri. Formate un panetto di pasta azzurra e dategli una forma a cilindro.

Avvolgete il cilindro azzurro con la striscia bianca e tagliate l’estremità. Con un coltellino ben affilato fate tre taglietti, dovete incidere il cilindretto azzurro foderato, dentro queste fessure inserite tre striscioline di cernit bianco (lo dovete prendere da quello preparato nella prima fase).

A questo punto tagliate la striscia bianca in eccesso (quella rimasta lateralmente) e arrotolate il vostro cilindretto tra le mani per rendere i due impasti omogenei e per formare un filoncino.

Ripetete questa operazione altre 4 volte, alla fine dovete ottenere 5 filoncini.
Formate un filoncino lungo e sottile (più sottile degli altri che avete fatto) con il cernit bianco che useremo per fare il centro del nostro fiore.

Mettete il filoncino sottile al centro e ai lati attaccate gli altri 5 in modo da formare dei petali. Schiacciate un po’ questo blocco ottenuto in modo da avere un cilindretto unico.

Tagliate a fettine sottilissime questo filoncino ed ecco qui i vostri fiorellini.Attaccate questi fiori sul ciondolo e  premete un po’ con le mani per farli aderire, dovete fare attenzione a non rovinarli mi raccomando.

La cosa migliore è attaccare questi fiori in un ciondolo fatto con il cernit stesso, potete fare un cuoricino, una sfera, delle perline, quello che più vi piace. Se fate le perline ricordatevi di fare i buchi per far passare il filo, se fate un ciondolo mettete il gancio.

Cuocete il vostro ciondolo in forno a bassa temperatura (120°C) per 15 minuti, oppure, ancora meglio fate bollire dell’acqua in un pentolino e adagiatevi le vostre creazioni molto delicatamente.


Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 1Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 2Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 3
Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 4Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 5Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 6
Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 6Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 8Ciondolo con la Pasta Sintetica fase 9

1 commento:

  1. Devvero bello! Il cernit non l'ho mai usato, ma vedendo le foto non sembra difficile :)

    RispondiElimina

Grazie per la visita, lascia pure un tuo commento se quello che hai visto ti è piaciuto

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...